Gli appuntamenti di Greenpeace GL Bari

venerdì 27 gennaio 2012

Premiazione Concorso Kids4Forest

Il prossimo 30 gennaio i volontari del Gruppo Locale di Bari di Greenpeace si recheranno presso la Scuola Elementare Don Bosco, ubicata nel quartiere Libertà  di Bari, per premiare gli alunni della classe 4C che ha vinto il concorso Kids4Forest indetto lo scorso anno da Greenpeace Italia in collaborazione con l'Antoniano di Bologna e Rai per il Sociale.
Il concorso era legato al nuovo progetto di Kids4Forest, che consisteva in attività di sensibilizzazione degli alunni delle classe elementari di tantissime scuole italiane. Queste attività si sono sviluppate per alcuni mesi con l'ausilio di un gioco legato a  Tango l'orango e alla abilità dei volontari dei vari gruppi locali che hanno coinvolto i bimbi in attività ludiche finalizzate al loro avvicinamento alle importanti tematiche legate alla deforestazione in atto sul nostro Pianeta.
In successivi incontri i bimbi presentavano i loro lavori finali, consistenti in poesie, testi di canzoni e disegni.
Tra questi testi è stato scelto da una apposita commissione la miglior canzone, dal titolo "Ciao foresta!",  che è stata "messa in musica" da Irene Grandi e cantata durante la finale della 53ma edizione dello Zecchino d'Oro.
Foto di gruppo della classe con Tango
Siamo quindi arrivati al momento tanto atteso dai bimbi; la loro ufficiale premiazione. Oltre all'attestato di difensori delle foreste, riceveranno anche tante sorprese che renderanno ancor più bella una festa che li vedrà come unici protagonisti, perchè sono i bambini di oggi i veri difensori del nostro domani.
Valentina, la responsabile di questo bellissimo progetto e tanti volontari del Gruppo Locale di Bari saranno con agli alunni, le maestre e i genitori per festeggiare tutti insieme :)

Video canzone vincitrice

mercoledì 18 gennaio 2012

Manifestazione No Petrolio - 21 gennaio a Monopoli


Anche Greenpeace parteciperà alla manifestazione di sabato 21 gennaio a Monopoli contro le trivellazioni petrolifere in Adriatico e per lo sviluppo sostenibile.
Greenpeace sostiene le azioni di protesta non violente delle comunità e dei comitati locali attive contro i progetti di ricerca ed estrazione di idrocarburi offshore. Questi progetti sono una minaccia per l'ambiente marino e per la stabilità del clima del pianeta. Siamo convinti che oggi sono disponibili le tecnologie per aumentare immediatamente l'efficienza dei motori per rendere, quindi, assolutamente inutili queste ricerche/estrazioni, che sono dunque un rischio non necessario per i nostri mari e per noi tutti.
Vi aspettiamo numerosi a partire dalle ore 9.00!
Riferimento web comitato: http://www.nopetroliopuglia.it