Gli appuntamenti di Greenpeace GL Bari

sabato 26 aprile 2008

Scorie nucleari in barattolo da Enel e Intesa San Paolo

Anche il nostro gruppo locale, come in tutta Italia, ha distribuito ai clienti della banca "barattoli di scorie nucleari" per denunciare la decisone del Gruppo di finanziare il completamento di due vecchi reattori nucleari a Mochovce, in Slovacchia. Banca Intesa ha concesso a Enel un finanziamento di circa 100 milioni di euro. Senza garanzie sulla sicurezza. Questi reattori non sono stati sottoposti a nessuna procedura di Valutazione di Impatto Ambientale e non hanno un guscio di contenimento che possa proteggerli da eventi esterni, come la caduta di un aereo.
Il nostro banchetto informativo è stato presente tutto il giorno 17 aprile in Via Sparano, angolo Via Calefati, nei pressi delle sedi centrali baresi del Gruppo Intesa San Paolo.

Per vedere le foto della giornata, visitate la nostra pagina web su flickr.com
oppure potete vedere il video della giornata su YouTube:

Nessun commento: