Gli appuntamenti di Greenpeace GL Bari

domenica 31 luglio 2016

Greenpeace Italia compie 30 anni


Era il 30 luglio 1986, Greenpeace apriva un piccolo ufficio a Roma. Da allora l’organizzazione non ha mai smesso di crescere e in Italia conta oggi 77 mila sostenitori, oltre 600 mila cyberattivisti e una trentina di gruppi locali in tutta Italia, tra i quali il nostro di Bari. Non abbiamo mai abbandonato il nostro Dna e ci battiamo in Italia e nel mondo per le foreste, gli oceani, l’agricoltura sostenibile, le energie pulite, contro il cambiamento climatico e l’inquinamento, per un futuro di pace.


In questo mese abbiamo esposto al MAXXI, Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma, la mostra fotografica “30 ANNI E NON METTIAMO LA TESTA A POSTO”, che sarà esposta in seguito in altre città italiane. Sempre a Roma, all’Isola Tiberina, nell’ambito de “L’Isola del Cinema”, martedì 26 luglio, abbiamo proiettato il film “How to change the world”, che racconta la storia della fondazione di Greenpeace in Canada 45 anni fa ed ha vinto diversi premi cinematografici, anche al prestigioso Sundance Film Festival. Il titolo del film, “Come cambiare il mondo” riassume il tratto genetico della nostra organizzazione: nessun obiettivo, per quanto proibitivo, è impossibile!

E infine, come in ogni compleanno che si rispetti, abbiamo chiesto un regalo: una donazione attraverso la campagna di crowdfunding “Accendiamo il sole” per realizzare con voi un impianto fotovoltaico a Lampedusa, e dare così energia pulita e rinnovabile! Il risultato è stato fantastico, in meno di due settimane quasi mille persone ci hanno permesso di raggiungere con largo anticipo l'obiettivo di raccolta fondi. Grazie a tutti Voi!

Nessun commento: